12 brevi video per conoscere la Terapia Breve

Negli scorsi mesi forse avrai avuto modo di vedere Brief!, il mio primo tentativo di mettere in video un po’ di concetti legati alla Terapia Breve. Con la fine dell’estate ricomincerò con una altra decina di video, sperando che siano di tuo gradimento anche in questa occasione.

Intanto, se ti sei perso qualche episodio, qui sotto ti ho riportato i link a tutti e 12 i video, con tanto di titolo, così che possa scegliere quello che preferisci.

I video sono molto brevi, durano in media 2 minuti e mezzo, e sono pensati per dare un’idea molto semplice e pratica di argomenti connessi alla Terapia Breve. Se vorrai farmi avere una tua opinione (qui o sulla mia Pagina Facebook) mi farà molto piacere: sono i miei primi esperimenti con la videocamera, e sto cercando di capire un po’ come armeggiare con questo nuovo strumento.

E ora, ecco come promesso di 12 argomenti:

Continua a leggere

Libri di Terapia Breve – Istruzioni per rendersi infelici

Dott. Flavio Cannistrà, psicologo a Monterotondo e a Roma

Vuoi acquistare il libro? Clicca sull’immagine

Titolo: Istruzioni per rendersi infelici
Autore: Paul Watzlawick
Editore: Feltrinelli
Voto: stellastellastellastellastellamezza

Un uomo vuole appendere un quadro. Ha il chiodo, ma non il martello. Il vicino ne ha uno, così decide di andare da lui e di farselo prestare. A questo punto gli sorge un dubbio: e se il mio vicino non me lo vuole prestare? Già ieri mi ha salutato appena. Forse aveva fretta, ma forse la fretta era soltanto un pretesto ed egli ce l’ha con me. E perché? Io non gli fatto nulla, è lui che si è messo in testa qualcosa. Se qualcuno mi chiedesse un utensile, io glielo darei subito. E perché lui no? Come si può rifiutare al prossimo un così semplice piacere? Gente così rovina l’esistenza agli altri. E per giunta si immagina che io abbia bisogno di lui, solo perché possiede un martello. Adesso basta! E così si precipita di là, suona, il vicino apre, e prima ancora che questo abbia il tempo di dire ‘Buon giorno’, gli grida: ‘Si tenga pure il suo martello, villano!‘”.

Paradossale? Forse. 

Eppure è proprio con comportamenti paradossali che spesso finiamo per incasinarci la vita…

Continua a leggere