Libri di Terapia Breve – Oltre i limiti della paura

psicologo monterotondo

Ti interessa il libro? Clicca sulla copertina

Titolo: Oltre i limiti della paura
Autore: Giorgio Nardone
Editore: BUR
Voto: stellastellastella

 

C’è poco da fare: tra quelli di divulgazione psicologica i libri sull’ansia e la paura sono probabilmente nella Top 10 tra i più venduti.

Il trend sarebbe d’altronde in linea con quello degli ansiolitici, gli psicofarmaci più venduti in farmacia.

Poteva mancare la recensione di un libro sull’argomento? Ma deve essere un libro agevole, interessante e utile.

Continua a leggere

Storie: la paura di volare

psicoterapeuta roma

La paura dell’aereo è una delle più comuni oggi.

Le fobie non sono sempre uguali. Cambiano col tempo, col cambiare della società. Ad esempio, una delle fobie più diffuse fino a diversi anni fa anche nelle grandi città era la fobia dei serpenti. Ma oggi dove lo trovi un serpente in una grande città? In concomitanza con la sua diminuzione è invece aumentata la fobia dei piccioni… E ovviamente in paesi campestri, in cui l’incontro con i serpenti è cosa abituale, questa fobia praticamente non esiste.

Quindi non sembrerà strano che oggi, col cambiare delle abitudini, una fobia in particolare è ormai sempre più diffusa: la fobia dell’aereo.
Continua a leggere

Si può controllare la paura?

Con la paura il controllo razionale è difficile

Con la paura il controllo razionale è difficile

L’ho detto diverse volte: quando hai paura il controllo razionale non basta.

Pensaci: se di fronte alla tigre coi denti a sciabola i nostri antenati si fossero fermati a dire “Mmm, cosa mi conviene fare, scappo a sinistra o scappo a destra?”, a quest’ora la nostra razza sarebbe digerita ed estinta.

La paura, come insegna un libro come Oltre i limiti della paura, è una sensazione fondamentale e pensare di “fregarla” con la razionalità equivale a pensare di vincere una guerra sparando petardi e miccette.

Ma, allora, come si fa a controllare la paura?
Continua a leggere

Quando il panico domina la vita: liberarsi dagli attacchi di panico

Psicologo Monterotondo

“Don’t Panic”

Forse hai già sentito una storia come questa:

Capita in una giornata come tante. Sono sull’autobus, o fuori in mezzo alla gente, o davanti alla TV, o a tavola con la mia famiglia, o magari disteso sul letto a guardare il soffitto. Sento come una scossa elettrica che risale la spina dorsale, oppure è il cuore che comincia a galoppare furiosamente. Sudo, inizio a tremare, sento di stare per soffocare, di sbandare, a volte comincio a perdere il contatto con le cose che mi circondano. E lì sale un terrore crescente, la paura di impazzire o di perdere il controllo, oppure la paura di morire, di non farcela“.

Questa è una delle tante testimonianze di chi soffre di un problema definito Disturbo di Panico (DP), caratterizzato da ricorrenti attacchi di panico.

Ma come funzionano gli attacchi di panico?

Continua a leggere