10 regole di comunicazione per la coppia

psicologo coppia roma

Regole per una efficace comunicazione di coppia.

Uno dei problemi per cui ci si rivolge più frequentemente allo psicologo sono quelli relativi alla coppia. Non è strano?

Significa, infatti, che molte coppie hanno dei problemi. Ma se questa è una cosa così comune, è anche probabile che ci sia un problema comune a molte coppie. E infatti è così.

In una buona parte delle coppie che vedo, il problema principale è la comunicazione tra loro. D’altronde, se ci pensi, una cattiva comunicazione può influenzare negativamente le emozioni, i vissuti, gli stati d’animo; può incidere sulle interazioni, facendole funzionare male; alla lunga può degradare l’intero complesso della relazione.

La comunicazione riguarda tutto l’insieme di scambi, verbali e non, che le persone hanno. Se non funziona, i problemi sono dietro l’angolo. Ecco allora 10 regole di comunicazione per la coppia, 10 semplici pillole psicologiche tratte dai miei studi in Terapia Breve, che possono aiutare a migliorare il rapporto di coppia.

Continua a leggere

4 articoli (+1) per capire e risolvere i problemi di coppia

terapia di coppia monterotondo

4 articoli (e un ebook) per chi ha problemi di coppia

Come funzionano le coppie?

La risposta non è semplice. Quando in studio ho delle coppie tengo conto di avere due mondi diversi, che per qualche ragione non riescono più a comunicare e a interagire bene come prima, e so che il mio compito sarà, almeno in parte, guidarli a risanare i ponti comunicativi tra loro due.

Oggi allora volevo proprio parlare di problemi di coppia, e volevo farlo in un modo particolare: suggerendovi 4 articoli che ho scritto sull’argomento e che penso possano tornarvi utili. E, alla fine, darvi una cosa in più.
Continua a leggere

L’ombra del tradimento

Dott. Flavio Cannistrà, psicologo a Monterotondo e a Roma

Il tradimento getta un’ombra onnipresente sulla coppia

Perché si tradisce? Tanti studiosi hanno cercato di dare risposte più o meno valide.

Charlotte Le Van è tra questi, sebbene più che agli ipotetici perché è interessata ai come si tradisce, con uno studio dal titolo Les quatre visages de l’infidélité en France (di cui una sintesi è stata appena pubblicata da Psicologia Contemporanea, n° 227).

Quel che ne è venuto fuori sono quattro tipologie di infedeltà. 

Continua a leggere