La Terapia Breve per la fobia sociale

psicologo bravo roma

Psicoterapia Breve per la fobia sociale.

Non riesci a fare una o più di queste cose senza provare ansia:

  • parlare in pubblico, anche con un gruppetto ristretto di persone
  • mangiare davanti agli altri
  • in generale stare con gli altri
  • o addirittura essere osservato da qualcuno, o stare in situazioni in cui puoi esserlo

Forse, allora, il tuo problema ha un nome: “fobia sociale”.

Posto che i nomi e le etichette a me non piacciono (perché a volte suonano come una condanna), il problema di non riuscire a fare o vivere tutta una serie di cose in pubblico per via dell’intensa ansia o del persistente disagio che provocano, è molto comune.

Vediamo un po’ di capirci qualcosa e soprattutto di come liberarsene con la Terapia Breve.

Continua a leggere

Paura di parlare in pubblico: i corsi che non preparano

Paura di parlare in pubblico

Quali miti deve sfatare chi soffre per l’ansia di parlare in pubblico?

Il battito accelera, il respiro si strozza in gola, le mani sudano e la fronte si fa calda. Cerchi le parole, ma non le trovi. Hai il testo di fronte, ma non riesci a leggerlo. Uno sguardo sul pubblico che è lì, in attesa, in un silenzio opprimente che amplifica tutte le sensazioni del tuo corpo. Deglutisci, bevi un sorso d’acqua, guardi di nuovo il pubblico: niente. E le luci ti accecano, e il pavimento sembra immenso. Ti asciughi le mani sui pantaloni, prendi un altro sorso d’acqua, schiarisci la voce, ci provi… e fallisci. A quel punto balbetti una scusa e ti allontani di fretta.

Questa è una descrizione che dà chi ha subito la public speaking anxiety, l’ansia di parlare in pubblico, che spesso viene fatta rientrare all’interno della più vasta categoria di ansia sociale, benché da essa possa esserne scissa.
Per superarla, molti ricorrono a corsi specifici di natura eterogenea: di public speaking, teatrali, ecc., spendendo anche diverse centinaia (se non migliaia) di euro: ma quali sono i risultati? E, soprattutto, servono davvero a qualcosa?
Continua a leggere