I limiti della mente

Psicologo monterotondo

Credere a un limite lo rende reale.

Ne avevo parlato tempo fa, quando scrissi È tutto uno state of mind. Ora ribadisco il concetto: i limiti maggiori sono nella mente.

Questo video è un’altra dimostrazione.

Sento già il coro di commenti: “Eh però…”, “Sì, ma…”, “Eppure nel mio caso…”.

Quando vado a fare formazione in qualità di consulente aziendale mi capita spesso di citare la case history di Car Drops.

Car Drops è stata una startup belga che si è inventata un nuovo modo per la consegna dei pacchi: ti vengono recapitati nell’automobile. In pratica installi un dispositivo nel tuo portabagagli, il corriere localizza dov’è l’auto, la raggiunge, grazie a un telecomando fa scattare il dispositivo che così apre il portabagagli, lascia il pacco e se ne va: quando tornerai in macchina troverai la tua bella consegna, comoda comoda.

«In Italia non si può fare: ti ruberebbero l’auto».
Questo è il commento che quasi sicuramente ti è venuto in mente. Viene in mente all’80% dei partecipanti dei corsi di formazione in cui riporto quest’esempio.

Prima di dirgli che l’idea di Car Drops è talmente stupida che adesso Amazon, Audi e DHL sembra si siano messi insieme per fare una cosa simile (vedi qui), gli spiego che forse sì, hanno ragione, in Italia magari non si potrà fare, ma ragionare così serve solo a una cosa: a non farcela.

Il ragionamento giusto non è “Non si può fare”, ma “Come si può fare?“.

Quando con la società con cui collaboro abbiamo mostrato Car Drops ai dirigenti di una delle più importanti aziende di spedizioni italiane, prima rimasero a bocca aperta, e dopo elaborarono una serie di soluzioni alternative adatte al contesto italiano.

“Non si può fare” ti dà una certezza: ti farà rimanere esattamente dove sei.
“Come si può fare” invece rischia di farti andare da qualche parte. Magari non quella che avevi in mente, o che ti affascina tanto, o che avresti ardentemente desiderato, ma di sicuro ti schioderà da qui.

Dott. Flavio Cannistrà
Psicologo, Psicoterapeuta
Specialista in Terapia Breve Strategica
e Ipnositerapia

Scrivi un Commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...