Tornare a guidare l’automobile: tecniche di Terapia Breve

psicoterapia breve strategica roma

Amaxofobia: la paura di guidare la macchina.

Sei una di quelle persone che ha problemi a guidare l’automobile? In tal caso si parla di amaxofobia e forse ti interesserà sapere due cose: 1) siete in tanti, e 2) la cosa si può risolvere. Velocemente.

Non hai idea di quante persone abbiano difficoltà nel guidare l’auto. Nella mia esperienza clinica ho visto molti con questa particolare fobia e nella vita di tutti i giorni è abbastanza comune conoscere almeno una persona che non guida o non ha la patente perché non si sente sicura, ed è praticamente certo che ognuno di noi conosce qualcuno che non guida in determinate condizioni (di notte, da solo, in autostrada, nel traffico ecc.).

Cerchiamo di capirne di più e vediamo come alcune tecniche di Terapia Breve possano… guidarci fuori da questa paura.

Continua a leggere

La Terapia Breve per vincere il Disturbo Ossessivo-Compulsivo

psicoterapia disturbo ossessivo compulsivo

Come risolvere un Disturbo Ossessivo-Compulsivo?

Ripeti di continuo frasi o pensieri nella mente? O cerchi di scacciare immagini che tornano e ritornano di continuo? O ci sono azioni fisiche che devi ripetere un certo numero di volte? Sicuramente già lo sai: stai soffrendo per un Disturbo Ossessivo-Compulsivo.

In psicoterapia questo problema viene considerato come uno dei più ostici da trattare. Eppure non è così. Il fatto è che quando diciamo “in psicoterapia” non teniamo conto del fatto che non esiste “la psicoterapia”, ma “le psicoterapie”: ad oggi ci sono più di 500 approcci diversi.

Naturalmente, però, alcuni sono considerati dominanti, benché più per ragioni storico-politiche che per meriti attuali. Così, succede che nel campo delle Terapie Brevi il DOC sia molto più facile da risolvere di quanto si pensi…

Continua a leggere

Paura del futuro: imparare a vivere nel presente

psicoterapia breve monterotondo

Come affrontare un futuro incerto?

Il futuro appare più che mai incerto e insicuro: dove finiranno i nostri soldi, i nostri figli, noi stessi? Avrò un lavoro? Durerà? E le mie relazioni come saranno? Sarò destinato alla solitudine o, peggio, a una relazione insoddisfacente?

Un nuovo anno porta con sé il simbolo di un nuovo inizio ed è un buon momento per imparare come vivere un presente soddisfacente e organizzare un futuro ideale.

E così, voglio iniziare il primo articolo dell’anno proprio dando due indicazioni: come ridurre il timore del futuro e come vivere senz’ansia il presente.

Continua a leggere

Carie natalizie: superare la paura del dentista

psicologo monterotondo

Odontofobia: la paura del dentista.

Da quant’è che rimandi quella visita dal dentista per la paura che ti mette stare su lettino con i ferri in bocca? Se non lo sai, lo psicologo ti può essere d’aiuto anche in questo.

Spesso siamo portati a pensare allo psicologo e allo psicoterapeuta come figure che trattano “i disturbi mentali” o, peggio, “i malati di mente”. Posto che queste etichette sono un po’ démodé (soprattutto la seconda, sulla prima ci stiamo lavorando) e che, sì, psicologo e psicoterapeuta hanno competenze per trattare situazioni anche gravi, a queste va aggiunta una larga, larghissima schiera di “problemi della vita quotidiana” che un terapeuta può aiutare a risolvere.

Tra cui l’odontofobia, o paura del dentista.

Continua a leggere

Psicologia della dieta: quando dimagrire è una questione di testa

psicoterapia monterotondo

Quali sono le ragioni psicologiche della dieta?

Tutte le diete funzionano. Tutte. O, perlomeno, quelle principali. Ma allora perché dimagrire è così difficile?

Non sono un dietista, quindi ovviamente non mi addentro negli aspetti fisiologici della dieta, per i quali bisogna attenersi strettamente a ciò che dice lo specialista di questo campo.

Però sugli aspetti psicologici qualcosina la so… e cercherò di dare due o tre idee su come influenzano – e spesso boicottano – la nostra dieta.

Continua a leggere

Eritrofobia: la tremenda paura di arrossire

psicoterapia breve monterotondo

Eritrofobia: la fobia di arrossire in pubblico

E se esistesse una tecnica di terapia breve per smettere di arrossire davanti agli altri?

In effetti esiste, anzi ne esistono diverse, perché l’eritrofobia, cioè il timore di arrossire di fronte alle persone, è piuttosto diffusa e la psicoterapia breve si è interessata fin dagli esordi nel cercare delle soluzioni a questo problema.

E in effetti ci è riuscita.

Continua a leggere

Un rimedio permanente a un problema temporaneo: combattere il suicidio

psicoterapia monterotondo

Il suicidio è l’ultima possibilità?

– Ma davvero vuole morire?
– Nessuno si suicida perché vuole morire.
– E allora perché lo fa?
– Perché vuole fermare il dolore.
(Tiffanie DeBartolo)

Questo scorcio, tratto da un lavoro di Tiffanie DeBartolo (purtroppo, per quanto ne so, non ancora tradotto in italiano), rappresenta molto bene la motivazione chiave del suicidarsi: fermare il dolore. Ma potremmo anche ampliarlo un poco e dare alla motivazione di chi desidera morire una visione più ampia: uscire da una situazione apparentemente senza uscite.

Ma se le uscite ci fossero?

Continua a leggere

Affrontare la timidezza con uno stratagemma paradossale

psicoterapeuta monterotondo

Come combattere la timidezza con la terapia breve

Come è possibile superare la timidezza, quel tratto di personalità che ci impedisce di entrare in una sana relazione con l’altro?

Spesso il consiglio degli amici è semplice: “Vai! Buttati!”. Interessante e sicuramente pieno di buon senso. E, ti dirò, anche tecnicamente giusto da un certo punto di vista: affrontare le cose che ci fanno paura è il modo migliore per far svanire la paura stessa.

Peccato che, in questo caso, il consiglio parte da un presupposto totalmente sbagliato. Continua a leggere